DISCALCULIA

Definizione Discalculia (fonte Wikipedia)

L’Organizzazione Mondiale della Sanità definisce la discalculia come un disturbo specifico dell’apprendimento caratterizzato da ritardi nello sviluppo di molteplici funzioni di base, tra cui la socializzazione e la comunicazione.

La discalculia evolutiva è infatti un disturbo specifico dell’apprendimento (DSA):

  • si può definire come un disturbo delle abilità numeriche e aritmetiche
  • si manifesta in bambini a sviluppo tipico, di intelligenza normale e che non hanno subito danni neurologici
  • può presentarsi associata a dislessia e ad altri disturbi dell’apprendimento, ma non ne è l’effetto
Annunci