NERO SU BIANCO

“Oggi ho ritirato la relazione di mio figlio, praticamente è dis-tutto.

Lo sapevo già ma, vederlo scritto, così, nero su bianco mi ha fatto venire l’angoscia. Ho paura per lui, essere dislessico, disgrafico e discalculico mi sembra un’etichetta che lo accompagnerà per tutta la sua vita, un fardello pesante.

Mi spaventa la scuola, già a volte i compagni lo prendono in giro. Di questi tempi la scuola è un problema per chi non ha difficoltà…figuriamoci per questi bambini!

Se un bambino con DSA non trova insegnanti, oltre che preparati un pò volenterosi ma anche umani la scuola diventa un tormento.

Noi, mamme siamo impotenti”.

Silvia

Advertisements