A CHI…

“A chi non riesce a smettere di pensare, a chi vorrebbe dormire, a chi è triste, a chi nonostante tutto continua a sognare e, a chi, vorrebbe un abbraccio”.

Dolce notte.

Advertisements

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *