MAMMA CURIOSA

L’altro giorno mi ha telefonato la mamma di una compagna di scuola di mia figlia.

Voleva dirmi che sua figlia sulla pagella ha tutti dieci e ovviamente voleva sapere i voti della mia bambina.

Mia figlia, ha dieci di Inglese, Geografia, Musica, Tecnologia e Scienze Motorie, nelle altre materie, ha tutti otto.

Mi ritengo più che soddisfatta dei suoi voti, considerando che è disortografica e discalculica, d’accordo con la neuropsichiatra infantile non è ancora certificata, quindi sono voti più che meritati e conquistati.

Quando le ho detto queste cose alla mamma curiosa, lei, ha fatto una lunga pausa prima di parlare, poi, mi ha risposto così : ” Oh… mi dispiace tantissimo, non sapevo che tua figlia avesse questi problemi, scusami se ti ho chiesto, una cosa del genere, non me la immaginavo neanche lontanamente !”.

Io credo, che la curiosona, non conosca il significato di disortografia e discalculia, probabilmente avrà pensato che sono delle malattie rare.

Fortunatante non sono malattie, ma, modi di apprendere diversi !

Advertisements