DIVENTATE ARTISTI DI VOI STESSI CON LE MAPPE MENTALI

unnamedDott.ssa Valeria Lubrano – Applicatrice Feuerstein

Andrea Pedullà – MindMapp – https://www.facebook.com/mindmapps/

 

” Più apprendi e accumuli nuovi dati in un modo integrato, radiante, organizzato, più ti sarà facile apprendere.” Il mind mapping rispecchia l’architettura naturale, e riflette quindi le sinapsi intrecciate del cervello. I principi dell’alfabetizzazione mentale, studiati da Tony Buzan, richiedono colori, associazioni e diventano driver della creazione e proliferazione di idee. Le mappe mentali soddisfano tutte queste funzioni. Il principio chiave è quello di selezionare un’idea, un concetto o un piano come argomento principale. Potrebbe essere la vostra vacanza, il ricordo di un periodo di ferie passato, o la sua pianificazione futura. Può essere focalizzato sulle vostre possibilità finanziarie, oppure su un tema accademico. Non ci sono limiti né costrizioni di alcun tipo in questa selezione. Ora, prendete un foglio di carta e attrezzatevi con pennarelli e pastelli. Nel centro del foglio, preferibilmente di dimensione A3 (ma può essere di qualsiasi tipologia, anche un ritaglio) disegnate un’immagine colorata del vostro tema. Per esempio, per una vacanza potrebbe essere una piscina, o una palma. Ora tracciate dei rami di colori differenti dall’immagine centrale, in modo da creare un universo di idee e suggestioni. Le regole del mind mapping richiedono solo una parola per ramo, in quanto ciascuno di questi prolifera dall’immagine centrale e genera nuovi rami, sempre più sottili muovendosi dal centro. Troverete che un insieme di pensieri creativi, memorabili e innovativi nasceranno dalla pagina. La stessa pagina diventa un riflesso dei lampi di genio della vostra mente, tradotti in una forma visuale fiorente e opulenta. Il vostro cervello è stimolato, il gigante dormiente si sveglia e i flussi di creatività scorrono davanti a voi come per miracolo. Potrete rinforzare il potere di richiamo delle vostre mappe mentali aggiungendo immagini colorate. La memoria non è arida come un esercizio polveroso, un ricordo dei fatti che desiderate ricordare e utilizzare veritiero ed efficace dipende dall’utilizzo immaginifico e drammatico di immagini e colori: diventate artisti di voi stessi. Incidete i vostri insight sulla vostra pagina. La mappa mentale registra gli appunti, genera strategie, riflette il funzionamento della vostra mente, vi rende semplice scorgere nuove idee all’orizzonte e farsi tornare in mente le cose.

Advertisements